Progetti

PROGETTO AREA CANI

Raccolta Fondi (aggiornata al 20.09.16)
Costo del Progetto: € 10.400,00 -
Cifra necessaria per Inizio Lavori: € 8.200,00 -
Offerte Ricevute: € 614,00

Campagna Raccolta Fondi

Come annunciato in occasione della presentazione del progetto Domenica 8 Giugno, a seguito della richiesta di molti visitatori (sia dirette che attraverso i suggerimenti dei questionari) Ardea Onlus ha deciso di avviare un progetto per la realizzazione di un area Cani all’interno del Parco degli Aironi.

Il progetto sarà realizzato con esperti etologi e con tutti gli accorgimenti per rendere l’area il più confortevole possibile per i cani e per i loro padroni al fine di fornire la migliore fruibilità dell’area stessa nei confronti dell’utenza, in condizioni di benessere e sicurezza e in situazione di costante controllo dei cani da parte dei proprietari, custodi, volontari, conduttori o personale autorizzato.

Il progetto sarà interamente autofinanziato grazie alle offerte dei visitatori del parco, dei futuri utenti dell’Area e delle aziende che vorranno sponsorizzare l’iniziativa per migliorare la vivibilità del Parco anche per i nostri amici a 4 zampe.

Per la realizzazione del progetto (comprensiva di recinzione, cancelli, panchine , cestini portarifiuti, fontanella/abbeveratorio e attrezzature di agility) è stato stimato un costo complessivo di circa 10.000 €

A tale scopo è stata avviata una campagna di raccolta fondi dedicata alla realizzazione di questo progetto,

Per tutti i visitatori che vorrebbero che anche i loro cani potessero  godersi il Parco e farsi una sgambettata in libertà, una opportunità per poter partecipare attivamente alla crescita e al miglioramento del Parco.

Chi vuole potrà contribuire attraverso offerte in contanti nell’apposita cassettina predisposta presso la cassa del Bar o mediante bonifico bancario sul Conto

IBAN IT42K0542850280000000001462    intestato a ARDEA SOC. COOPERATIVA SOCIALE – ONLUS mettendo come causale ” Donazione spontanea per progetto Area Cani al Parco degli Aironi”.  Chi optasse per la seconda modalità è necessario che ci comunichi i propri dati (Nome Cognome Cod. Fiscale e Indirizzo ) in modo da consentire l’emissione dell’apposito documento fiscale utile anche ai fini della detraibilità della donazione .

Un contatore con lo stato di avanzamento della raccolta sarà tenuto costantemente aggiornato sulla homepage del nostro sito web  www.parcoaironi.it

Analisi dei Costi

Esaminando i questionari di soddisfazione compilati dai visitatori , ci siamo accorti che c’è confusione in merito ai costi e alle modalità di realizzazione del progetto AREA CANI da molti ritenuti eccessivi.

Ci preme quindi chiarire alcuni punti.

La stima dei costi è stata fatta  sulla base di preventivi  reperiti sul mercato  e rappresenta una stima di massima per l’acquisto di tutti i  materiali e i servizi necessari.

Qualora aziende specializzate e/o volontari si offrano di fornire gratuitamente parte dei materiali o delle attività necessarie , ovviamente i costi “risparmiati “corrispondenti saranno depennati dal conteggio complessivo.

Il progetto prevede la realizzazione di un’area cani completa nel rispetto delle indicazioni fornite da esperti etologi e naturalisti.

In particolare ci sono voci “necessarie”, in quanto indispensabili o non realizzabili una volta che l’area sarà frequentata e voci “opzionali” facilmente procrastinabili ad una fase successiva.

Tra le voci necessarie figurano  la recinzione, i cancelli, i cestini, l’impianto idrico+abbeveratoio; tra le opzionali le panchine e le attrezzature di agility .

Le opere di realizzazione avranno inizio non appena raggiunta la copertura finanziaria per le opere “necessarie” .

Cerchiamo adesso di analizzare nel dettaglio le diverse voci di costo .

Recinzione (voce necessaria)

La recinzione avrà una lunghezza di circa 300 metri lineari . La necessità di tenere l’area completamente separata dalla fauna selvatica del parco ci obbliga garantire una altezza della recinzione di almeno 1,80 mt.

I costi stimati per i materiali sono di circa 2300 Euro.

Cancelli (voce necessaria)

Per garantire una agevole evacuazione dell’Area in ogni eventualità sono necessari almeno due cancelli per un costo complessivo dei materiali stimato in circa 1000 Euro.

 Allacciamento idrico e abbeveratoio (voce necessaria)

Sono necessarie opere di scavo (conteggiate tra le attività). Il costo per le attrezzature e i materiali necessari è stato quantificato in circa 1500 Euro.

Cestini rifiuti e deiezioni (voce necessaria)

Ne servono 4 per un costo unitario stimato di circa 350 Euro. Costo complessivo 1400 Euro.

Panchine (voce opzionale)

Ne servono 4 per un costo unitario stimato di circa 350 Euro. Costo complessivo 1400 Euro.

Attrezzature di agility (voce opzionale)

Costo per un percorso di media complessità 800 Euro.

Manodopera (voce necessaria)

Per la realizzazione delle opere necessarie è stata stimata una  settimana di lavoro per due risorse per un totale di 80 ore uomo complessive al costo medio orario di 25 €. Costo complessivo 2000 €

Complessivamente , i costi stimati di realizzazione del progetto ammontano pertanto a circa 10.400 € di cui 8200 €  per le voci necessarie e 2200 € per quelle opzionali.